Piccoli atleti al via: come scegliere il corso giusto

Il nuoto fin da piccolissimi: è questa la prima e più importante indicazione che gli specialisti affidano ai genitori in cerca di uno sport per il loro piccolo.

Che sia in acqua, in palestra o in montagna, l’importante è che l’incontro tra l’attività sportiva e il bambino avvenga al più presto possibile. È l’allarme obesità infantile che ci porta a non perder tempo. L’importante è muoversi. Ne beneficeranno il fisico e la mente. 

Dal punto di vista fisico

Tra i 5-6 anni è importante che l’allungamento osseo si accompagni ad un adeguato sviluppo muscolare. La colonna vertebrale può tendere ad incurvarsi soprattutto quando lo sviluppo non è perfettamente simmetrico. Dai sette anni incrementa la capacità respiratoria. Dagli otto anni invece si registra solitamente l’aumento di massa muscolare.

Dal punto di vista psicologico

A cinque anni il bambino risente ancora del processo di identificazione con il genitore dello stesso sesso, pur essendo consapevole della propria diversità e del proprio corpo. Dipende affettivamente e moralmente dagli adulti. Il gioco tra bambini di questa età è caratterizzato da continui litigi ed aggressioni fisiche, ma di breve durata. Dai sei anni invece cominciano notevoli progressi nell’acquisizione della consapevolezza del proprio corpo. Reagisce a rimproveri e gratificazioni. Dai sette anni la sua capacità di socializzazione aumenta.

Ecco quindi quali sono le caratteristiche – fisiche e psicologiche – degli sport più praticati.

NUOTO

Età.  Non ci sono limitazioni di età. È consigliato con corsi appropriati fin dai sei mesi.

Per il fisico. Benefici per la muscolatura e la struttura scheletrica: contribuisce allo sviluppo uniforme ed armonico. Aiuta la coordinazione e la flessibilità

Per la mente. L’approccio all’acqua deve essere graduale. Se si inizia presto più facilmente si rendono minime paure e timori.

Limite: essendo sport individuale non contribuisce allo sviluppo dello spirito di squadra.

SCI

Età. Prime discese dai tre anni; i movimenti richiesti risultano naturali anche per i più piccoli

Per il fisico. Migliora la capacità respiratoria, sviluppo muscolare armonico

Per la mente. Benefici dal contatto con la natura

GINNASTICA ARTISTICA

Età. Dai quattro anni in su, va bene sia per i maschi che per le femmine.

Per il fisico. Perfetto in caso di problemi alla colonna vertebrale (asimmetria o scoliosi). Allena in modo armonico tutte le parti del corpo, senza potenziare la muscolatura.

Per la mente. Contribuisce a migliorare la percezione del proprio corpo e dello spazio. Educa al senso del ritmo e della musica

CALCIO

Età. Dai sei anni in su per la parte agonistica. Prima il bimbo è troppo piccolo per capire le regole del gioco

Per il fisico. Rafforza la muscolatura delle gambe ma non di altre parti del corpo. Migliora la capacità respiratoria

Per la mente. Favorisce lo sviluppo dello spirito di gruppo

PALLAVOLO, BASKET

Età. Dai 9 anni per il minivolley. Anche prima 6-8 anni per le scuole di pallavolo con corsi propedeutici. Come per il calcio, prima il bambino è troppo piccolo per capire le regole del gioco.

Per il fisico. Migliora la velocità e la potenza muscolare, migliora la coordinazione motoria.

Per la mente. Come tutti gli sport di squadra favorisce la socializzazione

DANZA

Età. Dai sei anni in su, va bene sia per i maschi che per le femmine.

Per il fisico. Disciplina completa, contribuisce a uno sviluppo uniforme della muscolatura, importante per acquisire una corretta postura.

Per la mente. Richiede pazienza e costanza: mezzi indispensabili non solo nello sport ma anche importanti modelli educativi

PATTINAGGIO

Età. Dai sei anni in su

Per il fisico. Considerato sport completo. Migliora le capacità respiratorie, contribuisce allo sviluppo della muscolatura.

Per la mente. Valorizza le capacità espressive

EQUITAZIONE

Età. Dai sei anni in su

Per il fisico. Controindicato in caso di problemi alla colonna vertebrale. Richiede intensità di sforzo media

Per la mente. Aumenta la padronanza corporea e l’equilibrio emotivo. Avvicina il bambino al mondo degli animali e della natura.

TENNIS

Età. Dai sette anni in su. Per alcuni l’età migliore per avvicinare i bambini al tennis è tra i 9 e gli 11 anni.

Per il fisico. Considerata disciplina asimmetrica perché favorisce lo sviluppo della muscolatura della parte del corpo con cui si impugna la racchetta

Per la mente. Sviluppa le doti di coordinazione, resistenza, concentrazione e precisione del movimento

SCHERMA

Età. Già dai 5 anni usando il fioretto di plastica

Per il fisico. Importante iniziare presto per sfruttare la maggior destrezza. Sviluppa coordinazione e velocità di movimento

Per la mente. Migliora il carattere e la capacità di <capire> l’altro

CORSA

Età. Non ci sono limiti per la pratica, ma se si sceglie l’agonistica è bene non iniziare prima dei dieci anni

Per il fisico. Migliora il sistema cardio vascolare, stimola la crescita e attiva il metabolismo

Per la mente. L’unico aspetto da tener conto è che mancando l’aspetto di gioco per i bambini piccoli può risultare noioso

ARTI MARZIALI

Età.  Gioco e ginnastica propedeutica anche a partire dai tre anni

Per il fisico. Sviluppo armonico di tutto il corpo

Per la mente. Fa crescere la sicurezza e l’autostima nei bambini, aiuta a controllare la rabbia e le emozioni

L’ETA’ GIUSTA PER OGNI SPORT (per l’agonismo)

7-8 ANNI: Nuoto, pattinaggio artistico, ginnastica artistica, tennis

8-9 ANNI: Acrobatica, ginnastica sportiva, tuffi, sci di fondo

10-11 ANNI: Pattinaggio, canottaggio, pallacanestro, hockey, calcio, pallavolo

11-12 ANNI: Atletica leggera (escluso lanci), tiro, equitazione

12-13 ANNI: Pugilato, ciclismo, atletica pesante

(BimbiSani & Belli)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...