La mia ricetta del cuore

luc

Non sono capace di fare la food blogger. Adoro i food blog, ne guardo un sacco ogni giorno, ma la distanza è enorme. Però questa ricetta ve la regalo di cuore. Mi ricorda la mia adorata nonna. E in questi giorni di fine febbraio mi manca sempre tanto.

Così quando ho voglia di sentirla vicino tiro fuori tutti gli ingredienti e mi metto all’opera. Per la prima volta oggi mi ha aiutato il mio piccoletto. Mi piacerebbe che anche per lui questo dolce avesse un significato speciale. Che gli facesse battere il cuore. Che gli ricordasse un bel momento in famiglia. Anche quando sarà grande e ne avrà una tutta sua.

ricettaok

1ok

2ok

3ok

4okDopo aver preparato il mappazzone avvolgete tutto nella carta stagnola (io ho usato anche quella da forno ma è rimasto tutto un po’ appiccicato). Fate un bel salame (io ne preparo di solito più d’uno così evito congelare e ricongelare venti volte). Tutto in freezer. Tenere fuori una mezz’ora non di più che se no non si riesce più a tagliare bene.

Fate voi. 🙂

n.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...