Altro che paura!

Siete alla ricerca di un libro utile per i più piccoli? Vi consiglio addirittura una collana.

De Agostini Libri, casa editrice da sempre attenta alle esigenze dei giovani lettori e all’innovazione dei formati e dei contenuti, e Timbuktu, startup che realizza prodotti digitali per bambini, presentano la nuova serie di libri  “Missione Paura” dedicata ai bambini tra i 6 e i 9 anni.

Una serie di divertenti letture che propongono attività creative e nuovi stimoli adatti ai lettori dai 6 ai 9 anni come ricette golose, divertenti esperimenti, tanti giochi divertenti e tante idee per organizzare una festa “mostruosa”.

Inoltre, semplicemente inquadrando con il proprio tablet l’ultima pagina del volume si potrà scaricare la versione digitale e interattiva. Ogni libro consentirà l’accesso all’app iStorie in cui sono contenuti le esperienze digitali con attività interattive, animazioni e giochi per divertirsi con gli scanzonati personaggi di Timbuktu. Grazie all’app iStorie – scaricabile da AppStore e Google Play Store – il piccolo lettore riuscirà ad unire l’aspetto educativo a quello digitale.

“Missione Paura” è una collana di libri che combina narrazione e interattività tecnologica. I primi titoli della collana sono: “Un mostro in cucina”, “Esperimenti Schifosi”, “Zombie Urla e Ragnatele” e “Le paure segrete dei SuperEroi”.

I libri saranno anche disponibili in versione e-book per iBooks Store (con animazioni e effetti sonori) e per Kobo (con effetti sonori).

Questa iniziativa s’inserisce in un articolato percorso digitale di De Agostini Libri indirizzato al target “bambini”: il concept alla base della casa editrice su questo versante è che i giovani lettori siano al centro di una fruizione trasversale alle diverse piattaforme disponibili. L’esperienza di lettura “tradizionale” viene arricchita con nuove esperienze digitali che favoriscono la creatività dei piccoli lettori e si integrano con il formato cartaceo. Lo sviluppo di questo e di altri progetti editoriali della De Agostini prende forma sulla base di idee e declinazione di contenuti dei singoli titoli, seguendo le opportunità offerte dai linguaggi specifici dei diversi dispositivi di lettura.

Timbuktu è un progetto nato in Italia, ma si è sviluppato a San Francisco: è la prima rivista per iPad dedicata ai bambini delle scuole elementari, ideata da Francesca Cavallo ed Elena Favilli, due italiane che hanno realizzato oltreoceano il loro sogno, e anche con ottimi riconoscimenti: nel 2013 Timbuktu ha vinto il Digital Magazine Awards come migliore rivista dell’anno.

1 2 3 4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...