Quante cose con l’olio d’oliva?

Ecco, è passato un po’ di tempo, ma davvero, quel gusto lì me lo ricordo ancora. Un mesetto fa (passa il tempo eh) ho partecipato a una bella serata organizzata da Cirio. Si è parlato di olio d’oliva. Ma soprattutto ho assaggiato dei biscotti buonissimi al cioccolato. Niente burro. Ma olio Cirio. Yes. Erano buonissimi, nessun sapore strano (non sapevano di olio assolutamente), belli friabili (proprio come quando li fai col burro). Merito della cuoca certamente. Io mi ero ripromessa di replicare la ricetta e volevo testimoniarlo qui sul mio blog. Ma niente, non ci sono ancora riuscita. E allora, ecco qua, la ricetta dei biscotti al cioccolato di Monica Papagna. La conoscete? Conoscete il suo blog? Andate a sbirciare, non ve ne pentirete.

BISCOTTI ALL’OLIO DI OLIVA CON CIOCCOLATO E NOCCIOLE

100g di zucchero

100g di nocciole tritate grossolanamente

300g di farina

80g di Olio di Oliva Cirio

40g di cacao amaro

100g di gocce di cioccolato

16g di lievito

latte q.b.

In una ciotola – o direttamente nell’impastatrice, se ce l’avete – mettete tutti gli ingredienti e mescolate fino ad amalgamare bene il tutto. Otterrete un composto sabbioso. Ora è il momento di aggiungere poco latte per rendere lavorabile l’impasto, ne basterà pochissimo. Stendete l’impasto e tagliatelo con le formine. Io normalmente utilizzo una forma quadrata perché trovo che siano più rustici. Mettete i vostri biscotti su una placca ricoperta da carta forno ed infornate a 170° per circa 10-12 minuti (ovviamente la cottura dipenderà da quanto farete alti i biscotti, quindi controllatela).

Oltre a mangiare ho scattato un po’ di foto perché anche la location era super bella, un posto molto misterioso e di moda a Milano che si chiama Ma’ Hidden Kitchen (se volete saperne di più li trovate qui).

E poi con Artemisia, abbiamo anche parlato di tutte le virtù dell’olio. Le conoscete tutte?

Usi alternativi dell'olio_Cirio (1)

Questo invece è quello che ho imparato. Per dare ad ogni piatto il gusto migliore, Cirio propone 4 differenti tipologie di olio:

OLIO EXTRA VERGINE DELICATO

L’extra vergine dal gusto leggero e dal profumo gradevole per chi preferisce i sapori delicati. Viene particolarmente consigliato per una cucina dai sapori leggeri come verdure lesse, insalate, carni bianche e pesci.

OLIO EXTRA VERGINE CLASSICO

L’extra vergine dal gusto morbido ed equilibrato, ideale come condimento quotidiano. Il vero passe-partout da avere sempre in cucina. Un olio versatile che si sposa con i diversi gusti dei piatti.

OLIO EXTRA VERGINE RUSTICO

Olio extra vergine di oliva non filtrato pensato per chi ama i sapori della tradizione e il piacere della buona tavola, in pieno stile Cirio. Ideale per ogni preparazione che richieda un condimento deciso come ad esempio bruschette, ricette di lunga cottura e carni rosse.

OLIO DI OLIVA RICETTE DELICATE

L’olio di oliva, dall’aroma morbido e delicato, è perfetto per i condimenti più leggeri. È particolarmente adatto alla preparazione di salse, per piatti al vapore, per condire insalate tenere e verdure delicate e per tutte le ricette che richiedano un olio che non copra i sapori ma ne valorizzi il carattere originale. Inoltre, risulta una valida alternativa al burro nella preparazione di numerosi basi per la pasticceria. Ottimo anche per la preparazione di pane e focacce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...