Caramelle e lecca lecca fatti in casa

Caramelle, liquirizie, mou, gelatine di frutta, meringhe e barrette di cioccolato: tutto in casa, passo dopo passo fino al risultato finale, strepitoso. Per chi pensa che fatto in casa è più buono, ecco il libro giusto, quello che ancora non c’era. E’ la “Scuola di Confetteria” (Guido Tommasi Editore)di Yasmin Othman, uscito prima in Francia e da qualche mese in Italia. Quattro paginette appena di introduzione per sapere il minimo indispensabile: tipo che bisogna assolutamente avere un termometro da zucchero (fondamentale per preparare caramelle, confetture…) e una casseruola a fondo spesso per cuocere lo zucchero ad alta temperatura e per tempi lunghi. Poi via, si parte. Caramelle dure, lecca lecca frizzanti (al  mandarino per dire), ma anche  croccanti e meringhe. Unica avvertenza: tenere lontano da chi è a dieta.

1a 2a 3a 4a 5a

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...