Svezzamento per tutti

Ho sempre pensato che lo svezzamento non fosse solo per i bambini. Ma anche per le famiglie che con la scusa del piccolo da nutrire nel modo giusto, imparano a mangiare meglio pure loro. Sarà per quello che ogni volta che vedo un libro dedicato alle prime pappe non resisto e cerco subito qualche ricetta da copiare.

A partire dalle creme. Le trovo super e adatte a tutta la famiglia. Io poi prima di Luca ero capace solo di fare una carota una patata e una zucchina e poi frullare. Cose un po’ noiose, insomma. Ora invece provo di tutto.

Ho trovato molto invitanti le proposte di Bambini a tavola – Slow Food.

bambini a tavola copertina

A partire dalle creme quindi: dalla crema di zucca, con quinoa e caprino, alla purea di ceci con verdure. Piatti unici ma anche idee per una merenda slow, nutriente e naturale. E soprattutto gustosa come la torta di mele e pane o il budino di zucca e cioccolato.

È un libro completo quindi per chi ha un piccolo da svezzare e per chi vuole reimpostare la propria alimentazione in modo un po’ più a misura di bambino. Per mangiare tutti insieme che è già un gran bel modo per imparare a mangiare nel modo giusto.

Questa è una ricetta che proverò nei prossimi giorni e che potrebbe piacere a grandi e piccini.

TORTA DI CAROTE

Ingredienti per 4- persone: mezzo etto di farina di frumento, mezz’etto di fecola di patate, 16 gr di lievito, 3 etti di carote, 3 etti di mandorle, 6 uova, 340 gr di zucchero di canna, la scorza di un limone e mezz’etto di burro.

Pulite le carote, sbucciatele e lavatele. Una volta asciugate tritatele insieme alle mandorle che avrete già sgusciato e pelato. Trasferite il composto in una terrina, unite i tuorli d’uovo e zucchero e mescolate energicamente con la frusta. Battere gli albumi a neve ben soda e amalgamateli delicatamente al primo composto per non smontarli. Incorporatevi piani piano la farina, il lievito, la fecola, il burro che avrete precedentemente fatto sciogliere in un tegamino, pezzetti di scorza di limone, mescolando delicatamente. Trasferite l’impasto in una tortiera foderata con carta da forno, livellatene con cura la superficie e cuocete a 150°C per 40 minuti. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare completamente prima di servirla. Potete spolverizzarla con lo zucchero a velo o decorarla a piacere.

Per saperne di più: Bambini a tavola!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...