Sporchiamoci le mani!

Da quando è finita la scuola, con Luca ho avuto la fortuna di fare un sacco di attività in mezzo alla natura. Ed è sempre un regalo magnifico. Sarà che gran parte della mia vita l’ho passata vicino alla campagna e alla montagna, ma spesso ne sento la mancanza. Mi piacerebbe anche in città riuscire…

Come vivere fino a 100 anni

Ogni giorno da 30 a 70 mila eventi metabolici danneggiano il nostro dna. Fino ai trent’anni tutto funziona più o meno bene: non abbiamo grosse difficoltà a proteggerci, riparare e rigenerare il tutto. Poi però piano piano le cose iniziano a peggiorare. C’è una buona notizia però, e a dirla è Filippo Ongaro il massimo…

Le novità Sabbiarelli

Ci sono giochi che ti ritrovi a fare senza un perché. A me con i Sabbiarelli è successo: vuoi mettere tutti quei bei matitoni colorati, pieni di sabbia finissima? Mi sono seduta a fianco di mio figlio e ho provato con lui a riprodurre i bellissimi Mandala che fanno parte della nuova collezione. Li ha…

Sai cos’è il cibo fermentato?

Per dare slancio al sistema immunitario potrebbe bastare fare un salto indietro nel tempo. Per riscoprire alimenti fermentati che contengono batteri benefici e mantengono in salute l’apparato digerente, aiutano ad avere più energia, un sonno migliore, e una pelle più luminosa e sana. Una delle cucine più apprezzate al mondo, quella giapponese, è ricca di…

Quest’estate cambio vita

Me lo sono detta più volte nel corso di quest’anno. E credo davvero che sia arrivato il momento giusto per mettere in atto il mio proposito. Cambio vita per me significa semplicemente fare un po’ più attenzione. Cambio vita perché vorrei diventare un po’ più consapevole delle scelte che faccio. Per fare un po’ meno…

Tanti succhi tutta salute

Ci sono alimenti che possiedono qualità fuori dal comune. Sono super alimenti che possono – se inseriti in un’alimentazione corretta – riequilibrare l’organismo e mantenerlo in salute. Tutti sono assolutamente naturali, forse un po’ originali. Dal colostro al baobab: dal primo latte prodotto dalla mucca dopo il parto, fino alla polvere di questo albero tanto…

Come insegnare ai figli ad usare la testa

      È la preoccupazione più grande per un genitore, quella di non riuscire a dare al figlio gli strumenti giusti con cui andare avanti da solo quando sarà grande. Per alcuni questi strumenti sono per lo più materiali, e lo si capisce da subito, dall’atteggiamento con cui affrontano i primi ostacoli che la…

Confesso, sono una mamma panda

Bisogna far presto perché la stagione delle mamme panda dura poco. Pochissimo un mesetto scarso ma intenso. Poi basta non le rivedi più per un anno intero. Ora le vedi uscire tutte eleganti nei loro occhiali neri giganti. E io, quando ancora non facevo parte del gruppo, pensavo che fossero solo molto chic. E invece…

Squisitamente Buona

Di carattere, fino a un po’ di tempo fa, non sono stata sempre socievole. L’arrivo di mio figlio ha migliorato molti aspetti del mio carattere, ad essere sincera. E devo dire che sono contenta di essere un po’ cambiata. Così molto spesso mi sono sentita “squisitamente buona”, o almeno ho provato ad esserlo. Ad invitare…

BikeMi diventa Junior

Dopo la sperimentazione avviata lo scorso autunno durante il weekend, dalla scorsa doenica 1 maggio è entrata in funzione Junior BikeMi, il primo servizio di Bike Sharing in Italia dedicato ai bambini che si integrerà al sistema di stazioni già presente in città. Un software specificamente studiato permetterà infatti  il prelievo in contemporanea di una bici per adulti e fino a tre bici per…

Essere mamma di un maschio

L’ha scritto di getto e poi l’ha lasciato lì, in rete. E la rete è impazzita. In pochi giorni il post   è stato copiato, commentato e soprattutto amato da tantissime mamme. Mamme di maschi che si sono commosse a leggere il messaggio che Giorgia Spano ha scritto per un’amica che sta per partorire. Una…

Mamma sei bellissima

Quando ho visto questo video ho pensato subito a mia mamma. E non a mio figlio. Sono tornata io bambina davanti all’armadio o nello sgabuzzino a tirar fuori le – poche – scarpe con i tacchi di mia madre. Anche oggi, se si guardano le mie di scarpe, si troveranno pochi tacchi. E neanche alti….