Gli eroi che piacciono a mamme e bambini

In tempi in cui i bambini – e mio figlio non fa eccezione – parlano sempre e solo di personaggi dai super poteri, mi piace l’idea di Hachette di proporre eroi veri come Mahatma Gandhi o Rita Levi Montalcini.  Perchè per trovare persone eccezionali, avventure uniche basta conoscere la Storia. Mahatma Gandhi aveva un gran…

Videogiochi, istruzioni per i bambini

È molto probabile che con più tempo libero a disposizione, in famiglia, in questi giorni si parli spesso di videogiochi. Soprattutto se in casa ci sono bambini più o meno grandi, è molto probabile che tutto ciò porti a qualche discussione. Così nel tentativo di dare qualche regola, e soprattutto di farla rispettare, mi sono…

Cosa sai degli orsi?

Sapete perché l’orso polare sembra bianco pur avendo la pelliccia gialla? E che un maschio pesa in media 450 chili, cioè più o meno quanto 20 bambini di 7 anni? Sapete che ha almeno 3 tecniche diverse per cacciare le sue prede? Un’accurata e poetica esplorazione delle caratteristiche, delle abitudini e dell’incredibile habitat dell’orso polare…

Piccoli costruttori cercasi

I bambini adorano usare gli attrezzi dei genitori: chiave inglese, brugola, rondelle, viti e bulloni. Sono tutti elementi che si ritrovano nel nuovo Tecno Toolbox Quercetti, gioco pensato per familiarizzare con la meccanica e per sviluppare la coordinazione motoria e le capacità manipolative. Tutti gli elementi in plastica infrangibile sono contenuti all’interno di una vera…

Così s’impara la storia

Solleticare la creatività ed imparare la storia divertendosi con pericolosi trabocchetti, trappole e tesori del faraone nascosti: oggi è possibile grazie alla Grande Piramide del Faraone PLAYMOBIL. Ma come in tutte le misteriose piramidi egizie, bisognerà fare attenzione ai passaggi segreti e alla temibile mummia! All’interno della piramide si apre il mondo antico: ognuna delle…

Di dettagli trascurabili

Quando è nato il protagonista della storia, aveva un piccolo dettaglio: nel libro, un rotolino di fili gialli. Poi alla gente ha iniziato a dare fastidio quel dettaglio strano, ed è diventato un difetto. A scuola il difetto occupava tutto lo spazio disponibile. Ed era una situazione brutta. Fino a quando il protagonista ha scoperto…

Sporchiamoci le mani!

Da quando è finita la scuola, con Luca ho avuto la fortuna di fare un sacco di attività in mezzo alla natura. Ed è sempre un regalo magnifico. Sarà che gran parte della mia vita l’ho passata vicino alla campagna e alla montagna, ma spesso ne sento la mancanza. Mi piacerebbe anche in città riuscire…

Le novità Sabbiarelli

Ci sono giochi che ti ritrovi a fare senza un perché. A me con i Sabbiarelli è successo: vuoi mettere tutti quei bei matitoni colorati, pieni di sabbia finissima? Mi sono seduta a fianco di mio figlio e ho provato con lui a riprodurre i bellissimi Mandala che fanno parte della nuova collezione. Li ha…

Sai cos’è il cibo fermentato?

Per dare slancio al sistema immunitario potrebbe bastare fare un salto indietro nel tempo. Per riscoprire alimenti fermentati che contengono batteri benefici e mantengono in salute l’apparato digerente, aiutano ad avere più energia, un sonno migliore, e una pelle più luminosa e sana. Una delle cucine più apprezzate al mondo, quella giapponese, è ricca di…

Mandala per bambini

Luca ha iniziato a fare i mandala ben prima di me. A scuola con la maestra che mi raccontava che servivano a dare calma ai bambini che non erano ancora abituati ai rtmi scolastici. In prima elementare ha iniziato a farli spesso non solo a scuola. Mi ha chiesto di comprargli blocchetti da colorare o…

Il mio little skater

Che frecci proprio non si può dire. Per fortuna, dico da mamma. Ma non potrebbe essere altrimenti: come me, Luca è  molto prudente quando si tratta di fare attività fisica. Con calma, studia la situazione e poi a modo suo si applica. Così non è uno di quei bimbi che salta sul primo monopattino che…

A cosa serve ancora il circo?

Mi ricordo che quando arrivava in città era sempre una gran festa. Si poteva tirar su in un unico piazzale che in un attimo si riempiva di carrozzoni e gabbie, tendoni a volte rattoppati e macchinoni mai visti. Il circo era sempre fonte di agitazione. Vivevo in un paese di provincia, ed era un vero…