Il segreto per crescere bambini felici

Bambini felici, tranquilli e ben educati: potrebbe essere questo il segreto del paese più felice al mondo, la Danimarca. Senz’altro un obiettivo a cui tutti i genitori tendono, ma pare che qui il metodo educativo funzioni a meraviglia.  Jessica Alexander e Iben Sandahl parlano di un metodo danese per crescere bambini felici e genitori sereni….

La cucina extravergine

Era un giorno d’estate del 2005 quando Susan Jane White capì l’effetto del cibo che mangiava sul suo fisico. Era una modella, una studentessa, e non pensava che le sue scelte alimentari potessero incidere così tanto sulla sua vita. Stesa in un letto d’ospedale, attaccata ad un sacco di tubicini si trovò a prendere una…

Cyberbulli, consigli utili

Un dato uscito su Wired  mi ha molto colpito: i bambini si collegano a internet almeno 23 volte al giorno, per lo più per “parlare” su whatsapp o per guardare un video. Anche se hanno meno di 16 anni, sanno già usare e tener sott’occhio i social più di quanto sarebbe necessario. So di non…

Il disordine dà la felicità?

Per prima cosa bisogna usare i termini giusti: non è disordine, è ordine che non segue le regole della geometria classica. Poi si deve capire che questo tipo di disordine ci permette di vivere meglio. Così dopo il magico potere dell’ordine arriva la magia del disordine, la nuova opportunità di rinnovamento e miglioramento. Il disordine…

Come proteggere il cuore

Johannes Hinrich Von Borstel ha fatto quello che Giulia Enders ha fatto con l’intestino : lui ha preso il cuore e l’ha guardato da vicino, sopra e sotto e ha cercato di capirne nei minimi dettagli il funzionamento. Quello ottimale, perché da divulgatore scientifico e cardiologo molecolare aveva in mente solo un obiettivo, ovvero migliorare le…

Come vivere fino a 100 anni

Ogni giorno da 30 a 70 mila eventi metabolici danneggiano il nostro dna. Fino ai trent’anni tutto funziona più o meno bene: non abbiamo grosse difficoltà a proteggerci, riparare e rigenerare il tutto. Poi però piano piano le cose iniziano a peggiorare. C’è una buona notizia però, e a dirla è Filippo Ongaro il massimo…

Di mamme e battipanni

Altro che mamma tigre. La mamma di Checco – quella raccontata da Francesco Abate nel suo libro “Mia madre e altre catastrofi” (Einaudi Stile Libero)  – le tigri se le mangia. E lo capisci subito perché Abate non ti nasconde nulla, le dà voce fin dall’inizio e ti sembra un po’ di entrare in una…

Un drago per amico

Un albo cerca-trova con magnifici scenari in bianco e nero, ricchi di minuziosi dettagli su cui spiccano tanti oggetti colorati da contare: da 1 drago a 20 lanterne. Un bambino si mette in cerca del suo drago scomparso: dove si sarà cacciato? Sarà al chiosco degli hot dog? Avrà preso un autobus? Il lettore lo…

3mila modi per dire ti amo

Chloé è una ragazza di buona famiglia, timida, esile ed elegante, con un’avversione personale per i piedi, specialmente quelli degli altri, e la brutta abitudine di ritrarsi nelle situazioni imbarazzanti. Bastien ha una rassicurante aria da ragazzo sano, un modo tutto suo di irradiare allegria, ed è ostinatamente fedele a due regole: non faticare mai,…

La rivincita del cavolo

Non è che sia proprio l’alimento più amato. Eppure dovrebbe. Per tutte le proprietà che ha, il cavolo dovrebbe essere mangiato quasi tutti i giorni della settimana. Straordinariamente ricco di sostanze nutritive e protettive contro cancro, infiammazioni, infarto e obesità il kale – ovvero il cavolo riccio – è una superverdura molto apprezzata dai nutrizionisti e dagli esperti di…

Vuoi potenziare la tua mente?

Dopo aver sistemato armadi e casa con il metodo di Marie Kondo, è arrivato il momento di pensare alla nostra testa. E anche in questo caso – non temete – c’è un maestro giapponese a indicarci la strada da seguire. Haruhiko Shiratori in Giappone ha già venduto milioni di copie ora in Italia si presenta…

Come risolvere le situazioni stressanti

Per quelle volte che un amico o un collega ci offendono. O per quando ci sentiamo completamente assorbiti dal lavoro. Per quelle volte in cui le situazioni o le persone che ci circondano ci fanno perdere le staffe. Servirebbe una corazza in grado di assorbire lo stress e offrire protezione. Ma non che chiuda tutto…